gli Passione: da dove nasce la tua?
Dall’educazione ricevuta fin da bambina, che ho fatto mia e maturato attraverso gli incontri e le esperienze della vita e grazie alla fede cristiana.

Qualità: qual è la tua principale sul lavoro?
Accuratezza, gentilezza, dedizione.

Cura: cosa significa per te prendersi cura?
Dare il meglio, insieme ai colleghi, per alleviare la sofferenza dei nostri Ospiti, riconoscerne la dignità anche nella fragilità, farli sentire importanti e amati, e per sostenere le loro famiglie in questa fase delicata della vita.

Una canzone che descrive il tuo approccio al lavoro
Una vecchia canzone scritta per un altro ambito, ma ricca di speranza: ‘Eppure soffia’ di Bertoli.

La tua sfida di ogni giorno
Tenere viva l’attenzione alle persone, oltre le cose da fare per loro.

Chi ti ispira nel tuo lavoro
Gli Ospiti stessi, il colleghi il cui impegno mi incoraggia anche nei momenti difficili, le persone importanti della mia vita.

Un aggettivo per il tuo lavoro
Prezioso, come per le persone a cui è rivolto.

Il tratto principale del tuo carattere
La positività.

Il tuo sogno di felicità
La pace fondata su giustizia e solidarietà, a tutti i livelli.

Un colore per definire il tuo lavoro
Il verde tenero dei germogli che spuntano; il rosa chiaro di alcune albe e tramonti che donano serenità.

Il dono di natura che vorresti avere
La battuta pronta, che sdrammatizza e fa riflettere con leggerezza.

Il motto della tua vita
Fare il bene paga sempre.

Il ricordo più bello del 2020
La messa in ricordo di chi ci ha lasciato per il Covid, in cui i familiari, gli operatori e – idealmente – anche gli Ospiti si sono ritrovati insieme dopo il periodo più difficile, per condividere i vissuti. È stato un momento di dolore ma anche di grande conforto.

 

MariaGrazia | Receptionist

FacebookTwitterLinkedInWhatsApp